Coach Sanfilippo: «Successo importante, secondo tempo ottimo»

Il Dg Scannapieco: «Vogliamo essere tra le prime cinque del campionato»

Al termine della partita vinta contro Angri, coach Nino Sanfilippo ha così analizzato la gara: «Abbiamo disputato un match buono. Purtroppo commettiamo ancora troppe palle parse, errori gratuiti davvero. Nella seconda parte abbiamo però giocato una fase difensiva oggettivamente adeguata e Angri, senza campo aperto, ha fatto fatica. Escludendo gli 8 punti subiti nell’ultimo minuto, li abbiamo tenuti a 28 negli ultimi due quarti. E tenere a 28 una squadra forte come Angri è importante. Ad onor del vero, l’assenza del loro pivot titolare ci ha facilitati. Sherman è un giocatore che, al di là del fisico, gioca davvero un’ottima pallacanestro».

Ben 21 punti di Angri sono arrivati proprio da palla persa di Bellizzi, un tasto su cui il tecnico batte forte: «Avevamo di fronte un giocatore come Hankerson che ha un altro passo. Se gli concedi il campo aperto, puoi già segnare 2 punti sul tabellone. Dobbiamo evitare alcuni errori, perché poi in trasferta non sempre riesci a riprenderla la partita. In casa, anche con l’aiuto del nostro pubblico, riusciamo a metterla a posto in qualche modo. Fuori casa, se vai sotto di 12-13 lunghezze, non sempre riesci a recuperare».

Sanfilippo commenta poi l’episodio del fallo tecnico fischiato a Di Mauro: «Ritenevo ingeneroso il fischio a Marco, che aveva messo correttamente il corpo sulla linea di penetrazione contro Hankerson. A quel punto ho chiesto all’arbitro di dire al nostro giocatore come difendere, perché io non vedevo modo migliore di quello scelto dal nostro capitano. Lì ci siamo però accesi, perché abbiamo capito che dovevamo iniziare a difendere sul serio. E Di Mauro è stato bravissimo a fare un grande sacrificio, si vede che ormai è giocatore maturo perché fa tutte quelle cose che servono per mettere a posto entrambe le fasi di gioco».

 

Soddisfazione anche nelle parole del Dg Fabio Scannapieco: «Prestazione davvero ottima da parte dei ragazzi. Siamo stati bravi a sfruttare anche qualche assenza importante nelle fila di Angri ed abbiamo portato a casa i 2 punti. Nel momento di maggiore difficoltà, è venuta fuori la forza del gruppo che ci ha permesso di superare qualche momento di black-out».

Il successo contro la capolista conferma le ambizioni di alta classifica dei gialloblu: «Noi vogliamo provare ad essere una delle prime cinque del campionato ma è sicuramente abbastanza prematuro parlarne. Le sensazioni sono comunque positive, perché possiamo contare su un ottimo gruppo che può dire la propria sia in casa che lontano dalle mura amiche. Tra qualche partita potremo tracciare un primo vero bilancio».

 

 

Vincenzo Buoninfante
Ufficio stampa Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

L'intervista a coach Sanfilippo

L'intervista al Dg Scannapieco