Il Basket Bellizzi espugna il campo di Isernia: Il Globo battuto 52-72

Prima vittoria esterna per i gialloblu

 

Arriva il primo successo lontano da casa per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. I ragazzi allenati da coach Nino Sanfilippo si impongono con un netto 52-72 sul campo di Isernia e bissano la vittoria ottenuta sette giorni prima contro Salerno. Guidati da un Iannicelli in stato di grazia dall’arco (6/8), i gialloblu portano a casa i 2 punti grazie anche ad una difesa granitica nel primo e nell’ultimo quarto. Il successo in terra molisana fa da buon viatico in vista del doppio impegno casalingo, contro Pallacanestro Cercola e New Caserta Basket, che attende Di Mauro e compagni.

LA CRONACA

L’approccio alla partita di Bellizzi è praticamente perfetto. Fin dalla palla a due, gli ospiti mettono sul parquet grande intensità difensiva, concedendo poco o nulla ad Isernia. In attacco, i gialloblu dimostrano sin da subito di essere in gran giornata dalla lunga distanza. Iannicelli si conferma un vero e proprio cecchino (chiuderà con 20 punti e 75% di realizzazione dall’arco) ed apre la serie di triple, completata da Esposito e Beatrice, che contribuisce a dilatare il punteggio. Alla prima interruzione, Bellizzi è già avanti 8-19.

Nel secondo quarto la partita segue un altro binario. Isernia entra sul parquet con grande determinazione, mette a segno un parziale di 9-2 e si riporta sotto di soli due possessi (17-21). La difesa ospite non è più impenetrabile come nei primi 10’ ed il punteggio ne risente. Gli uomini di coach Sanfilippo trovano anche meno regolarità nei tentativi di realizzazione dalla distanza, sopperendo però con buona fisicità e punti nel pitturato. All’intervallo lungo, le due squadre arrivano così separate da due possessi pieni, sul punteggio di 27-33.

Al rientro dagli spogliatoi, l’impatto di Bellizzi è devastante. Capitan Di Mauro mette a segno due triple nel giro di pochi secondi, spegnendo sul nascere le velleità di recupero di Isernia e portando Bellizzi avanti di 11 lunghezze (28-39). Kupchak dimostra ancora una volta di poter dare tanto sotto le plance, combattendo con i lunghi molisani e trovando a ripetizione la via del canestro. La forbice del punteggio si amplia così sempre più. I 2 punti realizzati dal solito Iannicelli regalano il massimo vantaggio agli ospiti, che si portano sul +18 (38-56) a poco più di 2’ dall’ultima interruzione. L’ampio divario contribuisce però ad un calo di tensione di Bellizzi, così i padroni di casa ne approfittano e mettono a segno un break di 7-0 che porta le squadre all’ultima pausa sul 45-56.

Ad inizio ultimo periodo, le speranze di rimonta di Orefice e compagni si infrangono di nuovo sulla ritrovata precisione dall’arco di Bellizzi. Le triple di Iannicelli ed Esposito aprono gli ultimi 10’ di gara con un parziale di 6-0 che suona come una sentenza sul match (45-62). Il Globo non ha più la forza di accennare ad una reazione, i viaggianti sono in controllo totale della gara. La sirena finale decreta il successo gialloblu per 52-72 e fa calare il sipario sulla contesa.

IL TABELLINO

IL GLOBO ISERNIA
El Hadji Fallou 8, Vozza 1, Martini, Orefice 22, Lebo, Abbrescia 2, Triggiani 4, Manisi, Petronella 11, Assui 2, Tonchev 2.
Coach: Antonio Barbuto.

BASKET BELLIZZI
Granata M. N.E., Sarno, Beatrice 6, Salerno, Manning 8, Granata D. 5, Iannicelli 20, Barrella, Kupchak 12, Di Mauro (C) 11, Esposito 10.
Coach: Antonino Sanfilippo.

PARZIALI: 8-19 (8-19); 19-14 (27-33); 18-23 (45-56); 7-16 (52-72).

 

 

Vincenzo Buoninfante
Ufficio stampa Semprefarmacia.it Basket Bellizzi