Esordio “casalingo” per Bellizzi: i gialloblu ricevono il Basket Venafro

Coach Sanfilippo: «Dispiace dover giocare fuori ma non sarà un limite»

 

Si torna in campo per il 2° turno del campionato di Serie C Gold Campania. Dopo la sconfitta patita all’esordio contro il Basket Club Irpinia, Bellizzi riceve a domicilio il Basket Venafro. Come già anticipato, la gara non si disputerà come di consueto presso il “PalaBerlinguer”. A causa dell’indisponibilità dell’impianto di casa, la gara tra i gialloblu e la compagine molisana sarà giocata presso il “PalaSilvestri” di Matierno (SA) domenica 13 ottobre. Palla a due alle ore 19:00. Il match sarà diretto dal 1° arbitro sig. Simone Argenio di Mercogliano (AV) e dal 2° arbitro sig. Fabio Petrillo di Avellino.

Le dichiarazioni di coach Antonino Sanfilippo

Il tecnico parte dall’analizzare gli aspetti che non hanno funzionato sabato contro Irpinia: «Siamo stati un po’ disattenti in difesa, dovevamo prestare maggiore attenzione in alcune fasi di non possesso. Anche in attacco, a volte, abbiamo mancato delle esecuzioni a causa della loro pressione. Nulla di particolarmente grave. Era la prima giornata, tanti ragazzi erano all’esordio e un pizzico di emozione è comprensibile».

Sanfilippo passa poi al lavoro portato avanti in settimana: «Abbiamo svolto alcuni allenamenti davvero buoni, altri meno. In generale, dobbiamo alzare l’intensità delle nostre sessioni. Questa è però una cosa che richiede tempo e richiede l’intervento su alcune abitudini negative e abitudini che i giovani si portano dietro dal settore giovanile. Bisogna lavorare su giocatori abituati all’intensità di un settore giovanile, a cui si chiede sin da subito un livello di intensità adatto per competere con elementi esperti di Serie C, quali quelli che compongono il nucleo over della nostra squadra».

Poi un passaggio sull’indisponibilità del “PalaBerlinguer”: «Al di là della gara da giocare lontano dal nostro impianto, cosa che dispiace ovviamente, la cosa che crea maggiore difficoltà è quella di non avere una casa. Stiamo facendo allenamenti a tarda serata, con un’intensità non proprio adeguata. Detto ciò, dobbiamo essere comunque bravi a sopperire a queste difficoltà logistiche con una maggiore attenzione e con la predisposizione mentale volta a superare questo tipo di problema e non rimanerne vittima».

In chiusura, il tecnico gialloblu guarda alla sfida di domenica: «Sinceramente, non conosco molto bene il Basket Venafro. Col mio assistant coach Umberto De Francesco stiamo studiando un po’ i nostri prossimi avversari, per mettere a punto eventuali contromisure da prendere contro i giocatori molisani».

 

 

Vincenzo Buoninfante
Ufficio stampa Semprefarmacia.it Basket Bellizzi

 

Fonte foto: Facebook Basket Club Irpinia