Orgoglioso coach Orlando: «Coroniamo un’annata ricca di soddisfazioni»

Orgoglio immenso per coach Pierluigi Orlando, il tecnico che ha condotto Bellizzi a giocarsi i play-off: «Coroniamo un’annata ricca di soddisfazioni, raggiungendo un traguardo che abbiamo dimostrato di meritare sul campo. Siamo stati protagonisti di prestazioni importanti, perdendo pochissimo in casa e battendo una corazzata come San Nicola Cedri. Ora ci andremo a giocare i play-off da mina vagante, senza troppe pressioni».

Un ruolo da outsider che potrebbe giovare a Di Mauro e compagni, anche se il tecnico precisa: «Non sarà facile andare a giocare su un campo come Pozzuoli. Noi però dobbiamo avere fiducia nei nostri mezzi e cercare di mettere in difficoltà un avversario che era partito con un obiettivo più importante del semplice raggiungimento dei play-off».

Chiusa la regular season, il tecnico gialloblu ripercorre l’annata vissuta: «L’inizio del girone di ritorno è stato sicuramente il momento più esaltante. Giocando una buona pallacanestro, siamo riusciti ad ottenere vittorie importanti come quella già citata contro Cedri ma anche con Nola, a Sarno contro una squadra che era allora ancora in corsa per i play-off e tante altre. Il momento più difficile ha coinciso probabilmente con la sconfitta con Maddaloni, la prima per noi in casa, e il passo falso la settimana successiva sul parquet di Casapulla. Quello è stato uno dei pochissimi momenti di buio in un campionato, ripeto, impreziosito da tante vittorie».

Ascolta l'intervista completa